Protesta artisti di strada a Sanremo

"Chiediamo che quando si prepara un regolamento di arte di strada, lo si discuta con tutti: cittadini, ma anche artisti. Nel caso di Sanremo, inoltre, troviamo ingiusto l'aver vietato l'utilizzo di basi musicali, che penalizza diverse categorie e l'aver permesso l'amplificazione degli strumenti a corda soltanto a chi è iscritto al Conservatorio, ed ha superato almeno tre esami, oppure è iscritto alla Siae". A parlare è Giuseppe Boron, presidente della Federazione nazionale degli artisti di strada, a margine della manifestazione di protesta di fronte alla statua di Mike Bongiorno, per portare l'attenzione sulle problematiche che riguardano la categoria e la difficile relazione con i Comuni. "Vogliamo regolamenti condivisi - ancora Boron - che valorizzino l'arte di strada. Il regolamento di Sanremo è concettualmente sbagliato e il Tar si è già espresso, in modo a noi favorevole, sull'articolo 5, relativo agli strumenti a corda".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Imperia Post
  2. Savona News
  3. Riviera24.it
  4. RivieraSport
  5. Liguria Notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

  • Palio di Albenga
    SAGRE E FESTE Palio di Albenga
  • Uto Ughi
    CONCERTI Uto Ughi
SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Chiusanico

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...